Skip to main content

IL MAESTRO

Roberto Cantolacqua Ripani è pasticcere e titolare dell’omonima pasticceria situata nelle Marche, a Tolentino, nella zona del maceratese.
Nasce a Tolentino nel 1982 e, sin da piccolo, scopre la sua passione per i dolci e i lievitati grazie al nonno, che svolgeva l’antico mestiere di fornaio e che gli trasmetterà nel corso degli anni tutti gli insegnamenti e i segreti sul lievito madre.
Così, dopo essersi diplomato alla scuola alberghiera, inizia a lavorare nella pasticceria “La Mimosa”, situata nel suo paese d’origine, una piccola realtà che diventerà per lui uno stimolante punto di partenza per la sua brillante carriera.

Comincia a frequentare infatti numerosi corsi tenuti da importanti pasticceri italiani e internazionali ed è proprio in una di queste occasioni che conoscerà e diventerà grande amico di Graziano Giovannini, suo maestro per eccellenza nell’ambito della decorazione al cornetto. Partecipa a vari concorsi vincendo tre medaglie d’oro e quattro d’argento e nel 2009 entra a far parte della Squadra Regionale Cuochi Marche.
Dopo più di dieci anni di gavetta, sempre nello stesso anno, decide di rilevare l’attività in cui stava lavorando per intraprendere una nuova avventura da titolare di pasticceria.
Inizia così a far conoscere ai suoi clienti l’arte della pasticceria tradizionale e internazionale, lavorando con materie prime eccellenti e proprie del territorio italiano, stupendoli con torte dall’estetica elegantissima caratterizzate principalmente dalla decorazione al cornetto.

Roberto Cantolacqua Ripani è pasticcere e titolare dell’omonima pasticceria situata nelle Marche, a Tolentino, nella zona del maceratese.
Nasce a Tolentino nel 1982 e, sin da piccolo, scopre la sua passione per i dolci e i lievitati grazie al nonno, che svolgeva l’antico mestiere di fornaio e che gli trasmetterà nel corso degli anni tutti gli insegnamenti e i segreti sul lievito madre.
Così, dopo essersi diplomato alla scuola alberghiera, inizia a lavorare nella pasticceria “La Mimosa”, situata nel suo paese d’origine, una piccola realtà che diventerà per lui uno stimolante punto di partenza per la sua brillante carriera. Comincia a frequentare infatti numerosi corsi tenuti da importanti pasticceri italiani e internazionali ed è proprio in una di queste occasioni che conoscerà e diventerà grande amico di Graziano Giovannini, suo maestro per eccellenza nell’ambito della decorazione al cornetto. Partecipa a vari concorsi vincendo tre medaglie d’oro e quattro d’argento e nel 2009 entra a far parte della Squadra Regionale Cuochi Marche.
Dopo più di dieci anni di gavetta, sempre nello stesso anno, decide di rilevare l’attività in cui stava lavorando per intraprendere una nuova avventura da titolare di pasticceria.
Inizia così a far conoscere ai suoi clienti l’arte della pasticceria tradizionale e internazionale, lavorando con materie prime eccellenti e proprie del territorio italiano, stupendoli con torte dall’estetica elegantissima caratterizzate principalmente dalla decorazione al cornetto.

Nel 2012 entra a far parte dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, prestigiosa associazione che riunisce i migliori pasticceri italiani che vogliono promuovere Qualità e Professionalità proprie della pasticcera italiana.

Nel 2014 partecipa al Talent Show “Il più grande pasticcere”, classificandosi terzo; sempre nello stesso anno, al Sigep di Rimini, una delle più grandi manifestazioni in Italia nell’ambito della Pasticceria, vince il concorso “The Star of Chocolate” creando una scultura monumentale con il solo utilizzo del cioccolato.

Nel 2012 entra a far parte dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, prestigiosa associazione che riunisce i migliori pasticceri italiani che vogliono promuovere Qualità e Professionalità proprie della pasticcera italiana.

Nel 2014 partecipa al Talent Show “Il più grande pasticcere”, classificandosi terzo; sempre nello stesso anno, al Sigep di Rimini, una delle più grandi manifestazioni in Italia nell’ambito della Pasticceria, vince il concorso “The Star of Chocolate” creando una scultura monumentale con il solo utilizzo del cioccolato.

Nel 2016 partecipa al concorso “Il Re Panettone”, andando sul podio con la medaglia di bronzo, mentre nel 2018 si posiziona al primo posto per il miglior panettone artigianale nella competizione annuale “Il Panettone secondo Caracciolo”.

Nel 2020 pubblica il suo primo libro professionale “La decorazione classica in pasticceria”, presentato al Sigep di Rimini, segnando un punto importantissimo, non solo nella sua carriera, ma anche nella storia della Pasticceria Professionale Italiana.

Ad oggi il Maestro Cantolacqua è diventato titolare di due punti vendita, uno aperto nel 2018 e situato a Civitanova Marche, l’altro a Tolentino, inaugurato e rinnovato nel design totalmente moderno nel Dicembre del 2022.

Nel 2016 partecipa al concorso “Il Re Panettone”, andando sul podio con la medaglia di bronzo, mentre nel 2018 si posiziona al primo posto per il miglior panettone artigianale nella competizione annuale “Il Panettone secondo Caracciolo”.

Nel 2020 pubblica il suo primo libro professionale “La decorazione classica in pasticceria”, presentato al Sigep di Rimini, segnando un punto importantissimo, non solo nella sua carriera, ma anche nella storia della Pasticceria Professionale Italiana.

Ad oggi il Maestro Cantolacqua è diventato titolare di due punti vendita, uno aperto nel 2018 e situato a Civitanova Marche, l’altro a Tolentino, inaugurato e rinnovato nel design totalmente moderno nel Dicembre del 2022.

Appassionato conoscitore della storia della cucina italiana e non, il Maestro propone nella sua pasticceria un’ampia selezione di biscotti, creando combinazioni di sapori indimenticabili, seguendo attentamente le tradizioni regionali e scegliendo i giusti ingredienti per ottenere un risultato a regola d’arte.

Appassionato conoscitore della storia della cucina italiana e non, il Maestro propone nella sua pasticceria un’ampia selezione di biscotti, creando combinazioni di sapori indimenticabili, seguendo attentamente le tradizioni regionali e scegliendo i giusti ingredienti per ottenere un risultato a regola d’arte.